Vegetali ed erbe alimurgiche


Di seguito la scheda di presentazione di vegetali ed erbe alimurgiche che possono essere prodotti e venduti dalle aziende che aderiscono al progetto PPL – Piccole Produzioni Locali Veneto.

Vegetali ed erbe alimurgiche

Descrizione

I vegetali freschi sono frutta, verdura, ortaggi ed erbe alimurgiche tal quali prodotti e preparati presso l’azienda agricola oppure raccolti dallo stesso produttore primario nel territorio della provincia o delle provincie contermini a quella in cui risiede l’azienda.

Per erbe alimurgiche si intendono tutte quelle erbe o piante spontanee commestibili, la parola alimurgia deriva infatti dal latino alimenta urgentia ovvero alimentazione in caso di necessità, urgenza alimentare. Alcune di queste erbe o piante spontanee sono per esempio l’amaranto, il raperonzolo, il luppolo, la malva, il rosolaccio, il sambuco, il tarassaco e l’ortica.

Ingredienti

Frutta, verdura, ortaggi, erbe o piante alimurgiche.

Processo di produzione

Questi prodotti sono raccolti e venduti tal quali, non sono trattati con processi, additivi o coadiuvanti tecnologici in grado di inibire o ritardare la naturale alterazione del prodotto. Sono posti in vendita in confezioni non ermetiche a temperatura adeguata e se necessario refrigerati.